Inclusione sociale, welfare di comunità e sostenibilità ambientale

PROGETTI

Referente Tiziana Valcasser+39 337 1320952 | t.valcasser@gruppoarco.org

Referente Carmen Perrone+39 388 1062248 | c.perrone@gruppoarco.org

TORINO


PROGETTO

Food pride: ripartiamo dalla cucina

Area 5 Pon Inclusione Sociale
. Laboratori di cucina per la trasformazione di ingredienti poveri in piatti di qualità da condividere in momenti comunitari per favorire l’inclusione sociale.

PROGETTO

Integro - Progetto Tandem

Reinserimento lavorativo di soggetti con multi-fragilità attraverso una presa in carico integrata, atta a stimolare ed attivare il lavoro di rete tra tutti i soggetti coinvolti.

PROGETTO

Binario 2

Area 2 Pon Inclusione Sociale (Città di Torino)
. Accompagnamento alla piena autonomia di persone adulte che manifestano fragilità socio-economica, in particolare coloro aventi alle spalle percorsi di inserimento in programmi di assistenza pubblici e/o privati. Sperimentazione di un sistema integrato di azioni che motivino la persona a concorrere attivamente al risultato individuato, in un’ottica di attivazione sociale e lavorativa.

PROGETTO

Ben_Essere Comune: sport, inclusione e armonia a Torino

Area 5 Pon Inclusione Sociale (Città di Torino). Il progetto ha l’obiettivo di riportare al centro delle priorità lo stato di benessere e di salute dei cittadini senza fissa dimora, mediante la definizione di un percorso di benessere olistico che non si esaurisce in una semplice attività dilettantistica, ma si trasforma in una possibilità di capacitazione e protagonismo attraverso l’attivazione fisica e l’educazione ad uno stile di vita sano.
Partenariato: Yuki asd, Gruppo Arco

PROGETTO

Radici Urbane

Area 5 Pon Inclusione Sociale (Città di Torino). Coinvolgimento di cittadini in condizione di marginalità estrema in percorsi di intervento professionale leggero e in attività formative e aggregative di orticultura e falegnameria finalizzate al recupero e alla gestione di aree verdi residuali urbane.
Partenariato: Gruppo Arco, Orti Generali, Cooperativa Aeris

APPALTO DI SERVIZI

Monitoraggio delle Attività di AMIAT e suoi subappaltatori per il Comune di Torino

Monitoraggio delle attività di smaltimento rifiuti e di igiene del suolo. Le attività di monitoraggio vengono svolte prima e dopo il passaggio dei dipendenti AMIAT per verificarne l'effettivo passaggio ed il risultato. I dati poi vengono trasmessi ad AMIAT ed al Comune di Torino. Appalto vinto in ATI con la Cooperativa Dromos.

GRUGLIASCO


PROGETTO

TOP METRO- FA BENE -ASCOLTACI BENE– Per un’economia sociale e solidale di comunità

Il progetto si propone di migliorare la qualità della vita delle fasce di popolazione più fragili attraverso lo sviluppo di azioni di recupero e distribuzione del cibo invenduto del mercato di Viale Echirolles a Grugliasco, attivando processi di empowerment mirati all’inclusione lavorativa e sociale all’interno del welfare cittadino. Si sostanzia in azioni di raccolta e distribuzione dell'invenduto, spesa sospesa, consegna leggera a domicilio (rider etico), Gru 4 you: cabina di regia delle azioni solidali nel territorio comunale.

PROGETTO

WELL-FARE - FARE BENE- AN.CO.RE 2.0

Progetto realizzato sui territori comunali di Grugliasco, Collegno e Rivoli a supporto della popolazione anziana. Prevede azioni di aggregazione e formazione, sportelli di ascolto e supporto per compilazione di pratiche e orientamento ai servizi territoriali, promozione alla salute, cultura del volontariato.

PROGETTO

Mi affido a te

Progetto in collaborazione con il Consorzio Ovest Solidale nato per contrastare l'isolamento sociale della popolazione anziana e migliorarne lo stato di benessere, creando reti di supporto e di prossimità. Progetto di affidamento leggero nato per coinvolgere cittadini volontari nell'assistenza a persone anziane del territorio; comprende anche l'attivazione dello Sportello alla salute presso il Centro Civico Nello Farina, concesso in convenzione dal Comune di Grugliasco, punto di riferimento per la popolazione anziana residente.


Minori e famiglie

Referente progettiTiziana Valcasser337 1320952 | t.valcasser@gruppoarco.org

PROGETTO

Benvenuti a Sguardo su Torino

Progetto per ospiti di Sguardo su Torino con temporanee e limitate capacità di reddito e per persone in uscita da percorsi educativo-terapeutici ed assistenziali non ancora in grado di gestire autonomamente le proprie esigenze abitative.

PROGETTO

Sguardo su Torino- Sguardo a 360°- Oltre l'abitare

Area 4 Pon Inclusione Sociale (Città di Torino).
Progetti di accoglienza temporanea e accompagnamento all'autonomia di nuclei familiari monoparentali in situazione di emergenza abitativa. Si promuovono attività di supporto, orientamento e consulenze professionali per il raggiungimento dell'autonomia abitativa e lavorativa e il rafforzamento dei legami sociali e relazionali dei beneficiari. Partenariato: Gruppo Arco, Engim Torino

PROGETTO

To Welcome

Area 4 Pon Inclusione Sociale (Città di Torino).
Promuove l’inclusione attiva e l’autonomia dei giovani migranti nelle proprie comunità di riferimento. L’intervento mira a tessere reti sociali di accoglienza diffusa familiare, a cui coniugare la forza aggregativa e inclusiva degli enti SAL, del Terzo Settore e della comunità. Partenariato: Gruppo Arco, Refugees Welcome Italia, Engim Torino

PROGETTO

Care Leaver

Sperimentazione di interventi in favore di coloro che, al compimento della maggiore età, vivono fuori dalla famiglia di origine sulla base di un provvedimento dell’autorità giudiziaria (care leaver). Il progetto è promosso e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in collaborazione con l’Istituto degli Innocenti, ed è stato attivato su tutto il territorio nazionale.


Adulti in difficoltà

Referente progettiTiziana Valcasser337 1320952 | t.valcasser@gruppoarco.org

PROGETTO

Spazi di Riconnessione 2.0

Area 5 Pon Inclusione Sociale (Città di Torino). Il progetto propone l’attivazione di tirocini socializzanti a favore di persone in condizione di estrema marginalità per lo svolgimento di attività di reperimento di arredamento ed elettrodomestici in buono stato e distribuzione a persone in difficoltà economica.
Partenariato: Gruppo Arco, Amici del Gruppo Arco

PROGETTO

Spazio d'angolo

Servizio di ristoro pre-serale per persone senza dimora gestito in collaborazione con Caritas Diocesana, Associazione Maria Madre della Provvidenza (AMMP) e Congregazione dei Fratelli delle Scuole Cristiane.
Vengono offerti fino a 40 pasti giornalieri a persone senza dimora - singoli e/o piccoli nuclei - segnalate dalle Associazioni coinvolte nel Tavolo Senza Dimora. Il servizio è attivo 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno, nella fascia oraria del tardo pomeriggio.


Dipendenze

I progetti afferiscono al PLD - ASL Città di Torino

PROGETTI

Referente Selene Drappero+39 347 534 4591 | s.drappero@gruppoarco.org

Referente Selene Drappero+39 347 534 4591 | s.drappero@gruppoarco.org

Referente Selene Drappero+39 347 534 4591 | s.drappero@gruppoarco.org

Referente Eleonora Richiardone+39 389 99 69 231 | e.richiardone@gruppoarco.org

Referente Eleonora Richiardone+39 389 99 69 231 | e.richiardone@gruppoarco.org

APPALTI DI SERVIZI

Referenti Rossella De Maria+39 347 16 64 065 | r.demaria@gruppoarco.org

Referenti Eleonora Richiardone +39 389 99 69 231 | e.richiardone@gruppoarco.org

BASSA SOGLIA


PROGETTO

SAM

Progetto con finalità di accoglienza ed educazione socio-sanitaria rivolte agli utenti che accedono all'Ambulatorio di Somministrazione metadonica e a supporto dell'équipe infermieristica.

PROGETTO

Can Go

Progetto in collaborazione con la Cooperativa Animazione Valdocco che prevede la presenza sul territorio della città di Torino di un'Unità Mobile di strada operante con finalità di prevenzione e riduzione del danno, rivolte a persone coinvolte nel consumo di sostanze.

PROGETTO

Led – Pr.assi

Momentaneamente sospeso

AREA DOMICILIARITA'


PROGETTO

Tandem

Progetto di domiciliarità, destinato a utenti dei SER.D dell’area di riferimento, che prevede percorsi assistenziali mirati a: sostegno all’autonomia, sviluppo psico-affettivo e delle competenze sociali, integrazione fra i diversi servizi sul territorio.

PROGETTO

Terzo Tempo

Progetto di domiciliarità per pazienti con problematiche legate all’uso di alcol e sostanze psicotrope rivolto al sostegno dei percorsi terapeutici e trattamentali, nonché accompagnamento nei processi di autonomia, potenziamento/sostegno di reti sociali, risocializzazione ed integrazione sul territorio di riferimento.

PROGETTO

To-Go

Progetto di sostegno e accompagnamento domiciliare, dedicato a pazienti tossicodipendenti ed alcolisti dei SER.D. dell’area di riferimento, con necessità di intervento a più alta intensità assistenziale/sanitaria.

INCLUSIONE SOCIALE


PROGETTO

On the road (ex Liberamente)

Offerta di attività ricreative, sportive e culturali per permettere di sviluppare capacità di socializzazione, favorendo integrazione con il territorio. Destinato a utenti dei Servizi per le Dipendenze della Città di Torino.

PROGETTO

Progetto 3D

Centro socio-riabilitativo per alcolisti, destinato a utenti dei Servizi per le Dipendenze dell’area di riferimento inserito nel Centro di Promozione alla Salute di Via P.cossa 280/E.

PROMOZIONE DELLA SALUTE


PROGETTO

Centro regionale di promozione alla salute (CRPS)

Progetto che mira alla realizzazione di interventi di prevenzione e promozione alla salute, in sinergia con servizi sanitari e realtà locali tramite incontri di sensibilizzazione nelle scuole (peer-education), consulenza, incontri territoriali e attività psico-educative per adolescenti, famiglie ed insegnanti.

PROGETTO

Setting scuola e territorio

Le attività di promozione alla salute e prevenzione, svolte in collaborazione con il Dipartimento per le Dipendenze dell’Asl Città di Torino e in partenariato con le agenzie del territorio, intendono promuovere stili di vita sani, ridurre i comportamenti a rischio dei giovani e degli adolescenti del territorio, attraverso l’aumento del livello di informazione e consapevolezza circa lo stile di consumo di sostanze legali e illegali al fine di favorire l’empowerment e una migliore qualità della vita.

TRATTAMENTI SPECIALISTICI


PROGETTO

New-Add (GAP)

Le attività messe in atto intendono intercettare nuovi bisogni emergenti dagli attuali cambiamenti socioculturali quali: dipendenze comportamentali e dipendenze da gioco d’azzardo. Sono azioni concepite e realizzate a potenziamento delle normali attività del Dipartimento per le Dipendenze Comportamentali, ponendo anche un’attenzione particolare alla fascia evolutiva e giovanile e al loro sistema di riferimento, famigliare e allargato.

APPALTI DI SERVIZI


APPALTI DI SERVIZIO

Arcobaleno

Aliante, Arcobaleno maschile e Arcobaleno femminile @ Casa Circondariale Lorusso e Cutugno: programmi terapeutici per detenuti con dipendenze.

APPALTI DI SERVIZIO

Stabilmente

Progetto di reinserimento sociale e lavorativo rivolto a persone con patologie da dipendenza in fase di remissione protratta, al termine del loro percorso terapeutico-riabilitativo. Al beneficiario, potendo usufruire di un tirocinio lavorativo, verrà richiesto di provvedere al proprio mantenimento (vitto e spese personali) con l’intento di promuove il consolidamento di quelle competenze di base necessarie al suo reintegro nella società.


SALUTE

Referente progettiLaura Villata3403395504 | s.riva@gruppoarco.org

PROGETTO

Socrate

Progetto di raccordo con la medicina territoriale di supporto domiciliare a pazienti fragili. Progetto in collaborazione con Amici del Gruppo Arco OdV- Ente capofila.

PROGETTO

Sidor

Innovativo sistema di supporto infermieristico domiciliare a beneficio di pazienti fragili attraverso la creazione di una rete stabile di collaborazione con alcuni MMG del territorio.

PROGETTO

Community Care Living Lab

Il progetto prevede la realizzazione di un Living Lab, un’infrastruttura per la sperimentazione di nuove tecnologie, pratiche, servizi per la cura della comunità, con un approccio partecipativo che prevede il coinvolgimento diretto di pazienti e care givers.

PROGETTO

In-Forma

Area 4 Pon Inclusione Sociale (Città di Torino).
Il progetto promuove interventi di accompagnamento e sostegno socio-economico e sanitario a favore di richiedenti asilo e protezione internazionale, offrendo percorsi formativi per il potenziamento delle competenze linguistiche, l’orientamento civico-sanitario e cure sanitarie, attraverso l’erogazione di prestazioni ambulatoriali specialistiche.
Partenariato: Gruppo Arco- Poliambulatorio Polis, European Research Institute